Home > Articoli > Il Piatto del Mangiar Sano.

29-03-2021

Il Piatto del Mangiar Sano.

Una soluzione ideale per comporre pasti in linea con le necessità del lavoro in smart working.

Il Piatto del Mangiar Sano è una soluzione ideale per comporre pasti in linea con le necessità del lavoro in smart working, in quanto consente di ottenere energia e di essere digerito con facilità dal nostro organismo.
Creato dagli esperti di nutrizione della Harvard T.H. Chan School of Public Health e dagli editori delle Pubblicazioni Harvard Health, è una guida per creare pasti equilibrati che possano essere serviti su un piatto, disposti come da indicazione o preparati in una ricetta seguendone le regole di base.

Come nasce l'idea?
L’idea nasce dalle necessità di semplificare l’organizzazione dei pasti giornalieri, concentrandosi soprattutto sulla qualità degli ingredienti utilizzati. Dalla disposizione degli ingredienti nel Piatto è possibile, inoltre, imparare a gestire meglio le quantità e la proporzione degli ingredienti tra loro in modo spontaneo e naturale.

Come comporre correttamente Il Piatto del Mangiar Sano
Si suggerisce di suddividere il piatto in due metà e di riempire metà porzione con verdura di stagione. L’altra metà del piatto sarà invece composta per metà porzione da carboidrati complessi, come pasta, pane e cereali in chicco (meglio integrale) e per la restante metà da una porzione di proteine. Fra le fonti proteiche sarebbe preferibile prediligere fonti nobili come pesce, carni bianche, legumi e frutta secca.
Per cucinare e condire è consigliato l’olio extravergine di oliva e non si deve dimenticare di bere acqua durante i pasti, poiché un corpo ben idratato favorisce i processi metabolici.

Il Piatto del Mangiar Sano: le mie ricette preferite
Ecco alcune ricette create seguendo le indicazioni del Piatto del Mangiar Sano. Gli ingredienti genuini e i metodi di cottura delle preparazioni ci consentano di lavorare efficacemente e di godere delle loro proprietà nutrizionali:

1. Frisa di orzo con hummus di ceci, radicchio alla piastra ed insalata di carote condita con olio extravergine di oliva, prezzemolo e aceto di riso.
2. Riso con agretti e pollo al rosmarino, condito con olio extravergine di oliva e limone.
3. Cous cous integrale con fagioli cannellini, pomodori datterino, sedano, pomodori secchi e bacche di goji, olio extravergine di oliva.

bg_image

Dottoressa

Dalila Roglieri

Contenuti correlati

29-03-2021 di Dalila Roglieri

Smart Working: Spuntini facili e veloci!

Consumare dei piccoli snack riserva diversi vantaggi, ma fate attenzione a ciascuno di essi poiché possono risultare controproducenti in termini di salute, forma fisica e funzioni cognitive.

Vedi di più

22-02-2021 di Dalila Roglieri

Buone pratiche quotidiane ai tempi dello smart working

Nell’ultimo anno l’emergenza sanitaria ha determinato un grande cambiamento in termini di organizzazione del lavoro. Lo smart working o il lavoro da remoto, una volta considerato solo un fenomeno [...]

Vedi di più

17-12-2020 di Martina Rando

Lo yoga: l'attività per il corpo e la mente che si può fare ovunque.

Lo Yoga ormai è sulla bocca di tutti e la ragione è semplice: questa disciplina millenaria ci aiuta davvero a trovare un equilibrio fisico e mentale e a stare meglio con noi stessi.

Vedi di più

01-12-2020 di Yakult

Yoga e bambini: posizioni e benefici

Praticare yoga può aiutare lo sviluppo cognitivo dei nostri figli, migliorando le capacità di concentrazione e comprensione anche di bambini con difficoltà di attenzione.

Vedi di più