18-12-2020

Martina Rando risponde alle vostre domande.

Martina è a vostra disposizione per rispondere alle vostre domande sul Vinyasa Yoga.

Inserisci la tua domanda nel box che trovi in questa pagina. Cosa aspetti?

bg_image

Insegnante di Yoga

Martina Rando

Martina è un’insegnante di yoga affermata internazionalmente, insegnante certificata 500h di Hatha e Vinyasa yoga. Si definisce una persona gioviale, energica ma anche molto equilibrata e diplomatica.

Vedi tutti i contenuti

Le domande degli utenti

  1. massimiliano dice:

    I miei figli ultimamente non riescono più a fare i loro sport di squadra preferiti.
    Mi chiedevo se anche i bambini possono praticare yoga… Hanno 9 e 11 anni.
    Grazie mille

    • Martina Rando dice:

      Ciao Massimiliano, lo yoga per i bambini è perfetto. Cominciare così presto, come avveniva tradizionalmente, è il modo migliore. Inoltre aiuta molto i bambini a concentrarsi meglio, a gestire lo stress, e ad essere in generale più rilassati.
      Yoga si a tutte le età!

    • Martina Rando dice:

      Ciao Giulia, la costanza sarà la tua migliore alleata per ottenere i benefici della pratica. Anche 5/10 minuti tutti i giorni sono meglio di 3 ore una volta ogni 10 giorni. Un piccolo passo alla volta e la pratica diventerà parte della tua routine.

  2. Barbara dice:

    Ciao Martina
    grazie per la pratica di martedì è stata molto bella! Ho visto che hai la schiena molto flessibile, è merito dello yoga?
    Mi consiglieresti delle asana per sciogliere un pò la mia?
    grazie mille 🙂

    • Martina Rando dice:

      Ciao Barbara, personalmente per genetica ho la schiena incline ad essere flessibile, ma ovviamente il controllo e la profondità di questi movimenti viene dalla pratica yoga. Delle posizioni molto benefiche per la schiena, in particolare per “contrastare” le ore che passiamo a lavorare seduti, o di fronte al computer sono il cobra, la locusta e l’arco. Queste posizioni, da eseguire a glutei attivi, vanno a risvegliare le aree che solitamente sono inattive quando stiamo seduti e a distendere le aree che invece tendono a contrarsi.

  3. Fabiana Balbi dice:

    Ciao Martina vorrei iniziare a praticare yoga, mi potresti dire che differenze ci sono tra l’hatha e il vinyasa yoga?

    • Martina Rando dice:

      Ciao Fabiana Con il termine generico hatha yoga si intende più o meno ogni tipo di yoga in cui vengano insegnate delle posture (in occidente), quindi anche in vinyasa yoga è parte di hatha yoga.
      In riferimento alle classi di yoga, generalmente viene indicato come hatha yoga, uno stile più calmo, in cui le pose vengono mantenute più a lungo, mentre il vinyasa è uno stile di yoga più dinamico, in cui a ogni respiro corrisponde un movimento.

  4. alessia dice:

    Ciao Martina!
    Soffro di insonnia da diverso tempo ormai, lo yoga in orario pre-serale potrebbe aiutarmi a risolvere questo problema?

    • Martina Rando dice:

      Ciao Alessia,
      Lo yoga aiuta molto a diminuire stati di stress e ansia e può aiutare anche con l’insonnia. In questo caso praticando alla sera ti consiglio di scegliere stili di yoga più calmi come hatha yoga e di evitare pratiche che lavorino sugli inarcamenti o che abbiamo un ritmo molto intenso vicino all’orario in cui vai a dormire. Queste pratiche possono comunque aiutarti in generale, ma in altri orari della giornata.

Contenuti correlati

12-03-2021 di Martina Rando

La Dott.ssa Roglieri risponde alle vostre domande.

La Dott.ssa Roglieri online per rispondere a tutte le vostre domande su come riorganizzare la giornata lavorativa da casa per beneficiare di questa nuova opportunità in termine di salute e forma fisi [...]

Vedi di più